Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum. Sofisticur ali quenean.

INSTAGRAM

Blog

Iper Sensibili

“Come fare per non sentirmi uno ‘zerbino umano’? è una domanda che spesso mi viene rivolta.

Le Persone Altamente Sensibili spesso non sono in grado di definire il proprio spazio vitale e proteggerlo. Spesso si accontentano e lamentandosi dell’ambiente circostante, che non li comprende, si autoaccusano. Si crea in tal modo una condizione di disagio che  porta gli Ipersensibili a valutarsi incapaci ed inadeguati. L’effetto è di scivolare in stati d’animo oscuri e avvilenti, permettendo a rabbia e rancore di impadronirsi di loro. Magari cercando di annullare la loro innata gentilezza e disponibilità.

DUE INCONTRI PER CONOSCERSI E TRASFORMARSI

Una Stella che illumina il cammino

Il primo incontro intende indicare una visione d’insieme su personalità e funzioni psichiche.  Infatti, non è ‘mendicando ascolto e accoglienza’ che si riesce a soddisfare il bisogno di amorevolezza ed appartenenza.  Occorre imparare a conoscersi. È necessario entrare in contatto con le proprie percezioni e sensazioni, anziché allontanarle o addirittura negarle. È opportuno mettere a fuoco i propri confini e proteggerli.

Per fare tutto ciò bisogna partire da sé, dal conoscere le funzioni psichiche che ci abitano, imparando a maneggiarle con progressiva sicurezza. Senza mai dimenticarsi che siamo sia corpo che mente. E che questi elementi sono strumenti indispensabili alla propria Essenza per fare l’esperienza terrena. La Psicosintesi ci aiuterà significativamente nel cammino verso il proprio Centro.

Percepisco e riconosco i miei Confini e il mio Centro

Dopo l’autoconsapevolezza è possibile cominciare a comprendere quali sono i propri confini. È solo tracciando il limite del proprio spazio vitale che è possibile avvicinarsi al Centro Unificatore che è in ogni essere vivente. La sicurezza che progressivamente pervade  permetterà  di  dire quei ‘No!’ o quei ‘Basta!’ che sono stati ingoiati per tanto tempo.

Sarà un darsi il permesso di avvicinarsi ai limiti della nostra zona di comfort senza troppa paura. Il prendere confidenza con se stessi  aiuta a essere padroni in casa propria senza sentirsi in colpa o inadeguati. Ma di prendere la giusta direzione per essere maggiormente sereni con noi stessi e con chi vive con noi. Favorendo anche in loro la comprensione di una modalità così speciale come l’ipersensibilità.

SAVE THE DATE

Sabato 04 marzo 2023  ore 15:00-18:00

Sabato 25 marzo 2023  ore 15:00-18:00

Via Cesare Costa, 84 Modena

Necessaria prenotazione essendo workshop a numero chiuso.

I workshop si terranno raggiungo un numero minimo di 6/8 massimo 12 persone.

Per maggiori info è      mail: info@gildafanton.it      cell: 333 6119 799

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi